martedì 5 agosto 2014

Riso con pinoli e ananas

Ciao a tutti!
Se c'è una pietanza che mangerei quasi tutti i giorni, questa è il riso, mi piace fatto alla milanese con lo zafferano, con i funghi, paella spagnola (che bontà...), insomma in tutti i modi, anche in bianco.
Quando vado al ristorante cinese scelgo sempre quello con pinoli e ananas: è semplicemente delizioso.
Ho pensato di farlo anch'io, e il risultato è stato soddisfacente, ho ricevuto parecchi complimenti dai miei familiari che se lo sono "pappato" avidamente.
Per la ricetta ho consultato qualche sito online e qualche libro di cucina orientale.
Ecco gli ingredienti per 4 persone:

280 gr. di riso (un tipo che non scuoce)
1 bustina da 100 gr. di pinoli
una confezione di ananas a fette (5 o 6) oppure dell'ananas fresco
2 uova
una noce di burro
olio di semi di arachide
salsa di soia
sale q. b.



Cuocere il riso al dente in acqua salata e lasciarlo raffreddare.
Nel frattempo preparare una frittata strapazzata e poi tagliarla a pezzetti.
Scaldare i pinoli in padella fino a dorarli leggermente, tagliare a fettine piccole l'ananas, aggiungere il sale e subito dopo mescolare entrambi gli ingredienti e rosolarli con il burro.
Verso la fine unire in padella il riso, i pezzetti di frittata, i pinoli, l'ananas e due cucchiai di salsa di soia, rimestare il tutto qualche minuto su fuoco acceso e infine aggiustare di sale, se necessario.
Io personalmente preferisco mangiarlo non subito dopo la cottura, ma dopo un'oretta o due, perché lo trovo più buono.



Buon appetito!! 再见 Zài jiàn!! Maria C.

6 commenti:

  1. wow molto molto interessante!!
    nuovo post:http://emmapru16.blogspot.it/
    un bacione
    Emma

    RispondiElimina
  2. Veramente Buonissimo. Sembra cucinato dai Cinesi. Brava. Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il complimento!!Bacioni :)))

      Elimina